I ventagli salati senza glutine sono un’idea gustosissima e veloce per un antipasto o aperitivo sfizioso.

La loro praticità sta nella comodissima pasta matta, una preparazione genuina e veloce pronta in pochissimi minuti e che non ha nemmeno bisogno di tempi di riposo o lievitazione. Giusto il tempo di miscelare ed impastare gli ingredienti e avremo la nostra pasta pronta da farcire.

La mia pasta matta senza glutine è fatta con farine naturali, in particolare la farina di riso e quella di grano saraceno finissima, che deriva quindi dalla macinazione del seme decorticato, che è di colore chiaro ed ha un sapore tenente al dolce.  La si può acquistare al supermercato o nei negozi specializzati. Io utilizzo da sempre quella di Mulino Marello ed è ottima in termini di resa e qualità.

Una volta pronta la pasta matta potete scegliere come farcirla: io vi ho proposto un ripieno con pesto e semi di sesamo ma in alternativa potete optare per prosciutto e formaggio, oppure pomodoro e mozzarella per dei ventagli al gusto pizza.

I ventagli salati senza glutine son perfetti da servire come antipasto o aperitivo e vi garantisco che spariranno nel giro di pochi minuti! Qui a casa li ho visti volatilizzarsi nel giro di mezz’ora..

Provateli!

Ti possono interessare altre ricette con la pasta matta senza glutine:

Guarda la video ricetta su Instagram

Ventagli salati senza glutine con pasta matta e pesto: un aperitivo veloce e sfizioso

I ventagli salati senza glutine sono un’idea gustosissima e veloce per un antipasto o aperitivo sfizioso.

Tempo di preparazione 20 min Tempo di cottura 25 min Tempo totale 45 min Difficoltà: Principiante Temperatura cottura: 180  °C Porzioni/n.persone: 10 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Ingredienti per 10 pezzi

Procedimento

Come fare i Ventagli salati senza glutine con pasta matta e pesto

  1. In una ciotola unite la farina di riso, quella di grano saraceno, l’amido di mais, lo Psillio, il lievito per salati, il sale. Aggiungete l’olio d’oliva e l’acqua ed impastate dapprima con una forchetta, poi con le mani trasferendo l’impasto su un ripiano leggermente infarinato con farina di riso. Impastate bene fino a formare un panetto compatto e liscio. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti, fatelo riposare 30 minuti a temperatura ambiente.

  2. Una volta trascorso questo tempo, stendetelo su un ripiano leggermente infarinato con farina di riso cercando di formare una sorta di rettangolo.

  3. Distribuite il pesto con un cucchiaio lasciando 1cm di spazio dai bordi e cospargete con una manciata di semi di sesamo. Con un coltello, tagliate delle striscioline in senso orizzontale, alte circa 1cm. Formate i ventagli arrotolando prima la parte sinistra della striscia, poi quella destra, facendole incontrare al centro.

  4. Fate cuocere in forno statico a 180° per circa 25 minuti.

Nota

*Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.

Parole chiave: Ventagli salati senza glutine con pasta matta

Se ti è piaciuta la mia ricetta condividila!

Se realizzi una mia ricetta, condividila su Instagram e taggami! Sarò felice di ricondividerla! 
Mi trovi su @pasticcerando_senza_glutine

Condivi questa ricetta su Pinterest! 

pinit

Forse ti può anche interessare

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.