Le crespelle sono cialde morbide e sottilissime dal gusto neutro, perfette per essere farcite con ripieni dolci o salati.

Le mie crespelle senza glutine sono a base di farina di piselli e farina di riso integrale Mulino Marello. Ve le propongo come piatto caldo da preparare in occasione di un pranzo o una cena in compagnia.

Proprio come fossero dei cannelloni o delle sfoglie per lasagne, ho scelto di farcire le mie crespelle con un ripieno di ricotta e spinaci, disporle in una pirofila e cuocerle al forno con della besciamella leggera, arricchendole con del parmigiano e del formaggio stagionato in superficie.

In alternativa, potete servire queste crespelle morbide ed elastiche con salumi e formaggi, oppure verdure o salse.

Se non avete la farina di piselli, sostituitela con la farina di grano saraceno finissima di Mulino Marello.

Guarda la video ricetta su Instagram

Crespelle ricotta e spinaci senza glutine

Le crespelle sono cialde morbide e sottilissime dal gusto neutro, perfette per essere farcite con ripieni dolci o salati. Le mie crespelle senza glutine sono a base di farina di piselli e farina di riso integrale Mulino Marello. Ve le propongo come piatto caldo da preparare in occasione di un pranzo  o una cena in compagnia.

Tempo di preparazione 1 ora Tempo di cottura 10 min Tempo totale 1 ora 10 min Difficoltà: Intermedio Temperatura cottura: 200  °C Porzioni/n.persone: 2 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Ingredienti per 2 persone (1 teglia media)

Per le crespelle:

Per la besciamella

Per il ripieno:

Procedimento

Come fare le Crespelle ricotta e spinaci senza glutine

  1. Per la besciamella

    Mescolate in un pentolino l’olio con la farina e accendete la fiamma bassa facendo scaldare il composto. Unite quindi la noce moscata ed il latte vegetale e fate cuocere circa 5 minuti, fino a quando otterrete una crema densa. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente, mescolando di tanto in tanto.

  2. Per il ripieno

    Lavate e lessate gli spinaci. Versatene 200g in un recipiente ed unite la ricotta ben scolata, il sale ed il parmigiano. Mettete momentaneamente da parte.

  3. Per le crespelle:

    Mescolate insieme tutte le polveri: la farina di piselli, la farina di riso integrale e lo Psillio. In una ciotola lavorate le uova ed unite poco alla volta il composto di polveri, alternandolo con il latte vegetale. Abbiate cura di mescolare con una frusta a mano energeticamente, in modo da non far formare grumi. Avrete ottenuto una pastella liscia e poco densa.

  4. Scaldate una padella ed ungetela con dell’olio (o burro). Versate all’interno un mestolo di impasto e roteate la padella per farlo distribuire uniformemente. Quando vedrete delle bollicine in superficie, sarà il momento di girare la crespella: aiutatevi con una spatola e cuocete anche l’altro lato per qualche secondo.

  5. Farcite le crespelle con due cucchiai di ripieno agli spinaci, quindi arrotolatele.

  6. Prendete una teglia di ceramica e cospargete il fondo con qualche cucchiaio di besciamella. Adagiate le crespelle arrotolate, aggiungete altra besciamella, parmigiano ed un formaggio a dadini a vostra scelta ( vi consiglio uno molto saporito, io ho usato del Caciocavallo molisano ).

  7. Infornate a 180° per 15 minuti, poi a 200° per 10 minuti.

Nota

*Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano il marchio Spiga Barrata in confezione e/o la dicitura senza glutine e consigliati dal prontuario degli alimenti AIC Associazione Italiana Celiachia.

Parole chiave: Crespelle senza glutine

Se ti è piaciuta la mia ricetta condividila!

Se realizzi una mia ricetta, condividila su Instagram e taggami! Sarò felice di ricondividerla! 
Mi trovi su @pasticcerando_senza_glutine

Condivi questa ricetta su Pinterest! 

pinit

Forse ti può anche interessare

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.