Dei deliziosi dolcetti senza glutine tutti da gustare. I mie bounty balls alla Pitaya vi stupiranno!

Bounty balls alla Pitaya senza glutine

Dei deliziosi dolcetti senza glutine tutti da gustare. I mie bounty balls alla Pitaya vi stupiranno!

Tempo di preparazione 2 ora Tempo di riposo 4 ora Tempo totale 6 ore Difficoltà: Intermedio Porzioni/n.persone: 15 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Ingredienti per 15 palline

Procedimento

Come si fanno i Bounty balls alla Pitaya senza glutine

  1. In una ciotola, amalgamare con un cucchiaio la ricotta con il cocco rapè, lo zucchero e la polvere di Pitaya. Far riposare questo composto in frigorifero per 30 minuti. Trascorso questo tempo, estrarre il composto dal frigorifero e con l’aiuto delle mani prelevare circa un cucchiaio di composto e formare delle palline. Adagiarle su un vassoio ricoperto di carta da forno. Riporre in frigorifero per 1 ora. Trascorsa mezz’ora, iniziare a fondere il cioccolato fondente a microonde e lasciarlo intiepidire. Trascorsa la seconda mezz’ora, estrarre i Bounty dal frigorifero e con l’aiuto di due forchette immergerli nel cioccolato fondente fino a che si coprono totalmente di cioccolato.

  2. Adagiarli tutti nuovamente sulla carta da forno e riporre in frigorifero per almeno 3 o 4 ore, meglio se una notte.

Nota

*Nota: si raccomanda di acquistare i prodotti segnalati con un asterisco* solo se riportano la spiga barrata in confezione, certificati senza glutine e consigliati dal prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia.

Parole chiave: Bounty balls alla Pitaya senza glutine

Se ti è piaciuta la mia ricetta condividila!

Se realizzi una mia ricetta, condividila su Instagram e taggami! Sarò felice di ricondividerla! 
Mi trovi su @pasticcerando_senza_glutine

Condivi questa ricetta su Pinterest! 

pinit

Forse ti può anche interessare

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.